• |

Informativa e consenso candidati ai sensi degli artt. 13 e 14 del Regolamento UE 2016/679 (GDPR) – Candidati

Egr. Sig./Sig.ra ___________________________________________________________,

 

La informiamo, ai sensi dell’art. 13 del Codice, che i dati personali da Lei forniti alla scrivente azienda vengono sottoposti al trattamento previsto dalla medesima legge. Rammentiamo che per trattamento si intende qualunque operazione o complesso di operazioni, svolti con o senza ausilio di mezzi elettronici o comunque automatizzati, concernenti la raccolta, la registrazione, la consultazione, l’organizzazione, la conservazione, l’elaborazione, la modificazione, la selezione, l’estrazione, il raffronto, l’utilizzo, l’interconnessione, il blocco, la comunicazione, la diffusione, la cancellazione e la distruzione dei dati personali dell’interessato.

Le finalità di detto trattamento, che avverrà con metodologie automatizzate e non, sono quelle inerenti la valutazione di una sua candidatura per un possibile rapporto di lavoro o collaborazione con la scrivente.

Il conferimento di tali dati è facoltativo, il rifiuto a conferire alcuni dati potrebbe comportare una non corretta valutazione delle sue qualità professionali.

I dati in questione non saranno oggetto di diffusione e saranno trattati dalla nostra società per un periodo di 12 mesi, decorso il quale i dati verranno distrutti.

Potranno, inoltre, essere comunicati a titolari che collaborano con la nostra azienda.

Oltre al Titolare del Trattamento, potranno venire a conoscenza dei Suoi dati i soggetti incaricati del trattamento coinvolti nelle operazioni di selezione.

Le assicuriamo che tutte le comunicazioni avverranno nell’osservanza della norma e, in particolare, saranno strettamente connesse alle finalità sopra esposte.

I dati non saranno diffusi e non saranno esportati extra UE.

Nel valutare quanto sopra al fine di fornirci il Suo consenso al trattamento La preghiamo di tener presente che fra le informazioni personali oggetto del medesimo e da Lei fornite spontaneamente vi possono essere anche alcuni dati definiti “particolari” (ex art. 9 c.1 del Regolamento) (relativi, in particolare, all’appartenenza a categorie protette)

Va pure osservato che i dati di cui siamo o potremo venire in possesso e da Lei forniti posso essere inerenti anche a Suoi familiari, per cui il Suo consenso riguarderà automaticamente anche questi ultimi.

Potrà rivolgersi al Servizio Privacy presso il titolare del trattamento per verificare i propri dati e farli integrare, aggiornare o rettificare e/o per esercitare gli altri diritti previsti dall’art. 15 del Regolamento (riportato in allegato).

Titolare del trattamento dei dati è VIVCOLOR Srl, con sede in via Edison 19, 37066 Sommacampagna (VR).

CONSENSO DELL’INTERESSATO/A

Io sottoscritto/a, dichiaro di aver preso debita conoscenza della presente nota, come pure dell’art. 15 del Regolamento, ove sono esposti i diritti dell’interessato e di acconsentire espressamente al trattamento ai sensi dell’art. 7 del Codice, nei termini sopra descritti, dei miei dati personali e dei miei familiari. Tale consenso viene da me espressamente riferito ai dati definiti dal Codice, ex art. 9 c.1, come “particolari” e la cui natura mi è nota.

___________________________________

data                                                                                                                                     firma leggibile

In relazione al trattamento di dati personali sopra esposto l’interessato ha diritto, ai sensi dell’art. 15 del GDPR:

  1. L’interessato ha il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la conferma che sia o meno in corso un trattamento di dati personali che lo riguardano e in tal caso, di ottenere l’accesso ai dati personali e alle seguenti informazioni:
  2. a) le finalità del trattamento;
  3. b) le categorie di dati personali in questione;
  4. c) i destinatari o le categorie di destinatari a cui i dati personali sono stati o saranno comunicati, in particolare se destinatari di paesi terzi o organizzazioni internazionali;
  5. d) quando possibile, il periodo di conservazione dei dati personali previsto oppure, se non è possibile, i criteri utilizzati per determinare tale periodo;
  6. e) l’esistenza del diritto dell’interessato di chiedere al titolare del trattamento la rettifica o la cancellazione dei dati personali o la limitazione del trattamento dei dati personali che lo riguardano o di opporsi al loro trattamento;
  7. f) il diritto di proporre reclamo a un’autorità di controllo;
  8. g) qualora i dati non siano raccolti presso l’interessato, tutte le informazioni disponibili sulla loro origine;
  9. h) l’esistenza di un processo decisionale automatizzato, compresa la profilazione di cui all’articolo 22, paragrafi 1 e 4, e, almeno in tali casi, informazioni significative sulla logica utilizzata, nonché l’importanza e le conseguenze previste di tale trattamento per l’interessato.
  10. Qualora i dati personali siano trasferiti a un paese terzo o a un’organizzazione internazionale, l’interessato ha il diritto di essere informato dell’esistenza di garanzie adeguate ai sensi dell’articolo 46 relative al trasferimento.
  11. Il titolare del trattamento fornisce una copia dei dati personali oggetto di trattamento. In caso di ulteriori copie richieste dall’interessato, il titolare del trattamento può addebitare un contributo spese ragionevole basato sui costi amministrativi. Se l’interessato presenta la richiesta mediante mezzi elettronici, e salvo indicazione diversa dell’interessato, le informazioni sono fornite in un formato elettronico di uso comune.
  12. Il diritto di ottenere una copia di cui al paragrafo 3 non deve ledere i diritti e le libertà altrui.